Pagine

domenica 5 agosto 2012

Una giornata speciale in Val Loana

La Valle Loana è un grande pianoro posto nel territorio del Comune di Malesco, nel Piemonte settentrionale  a pochi chilometri dal confine con la Svizzera.... è famosa tra gli escursionisti perchè è una delle porte di accesso alla  Val Grande, la più vasta e selvaggia area naturale d'Italia.
 
Una comoda  strada asfaltata   da Malesco in circa 6 km porta all'inizio della Valle Loana. Lo spettacolo che si presenta gli occhi del visitatore è stupendo, il pianoro, diviso in due dal fiume, è veramente ampio, e sullo sfondo si staglia la cima della Laurasca (mt. 2193)
La valle è ricca di comodi sentieri, e la presenza di un agriturismo e di un rifugio ne fanno una meta molto frequentata nel periodo estivo, mentre nel periodo invernale vi si può praticare lo sci di fondo.


Baite, ristrutturate e non, disseminate nel pianoro

la cappelletta    con l'effige di  San Francesco, segno di fede e devozione, recentemente ristrutturata


E poi erica, arnica, campanelle, lamponi in abbondanza , rododendri, carline





















e funghi: Tobia mostra orgoglioso il porcino trovato dal suo papà


Questa giornata, speciale perchè tutta la mia famiglia era riunita, sta volgento al termine.....
  Paco, che ha scorazzato libero nel grande pianoro, sta già pensando al rientro in città

  e a noi non resta che lasciare a malincuore questo piccolo paradiso e ritornare alle occupazioni di tutti i giorni

6 commenti:

  1. Quanto avrei bisogno di una giornata così!
    Grazie per avermi donato qualche scatto di serenità.
    Simona.

    RispondiElimina
  2. P.s.
    Adriana, ti consiglio di togliere le parole di controllo dal modulo commenti.

    RispondiElimina
  3. Grazie per averci mostrato questo bel panorama... una ventata di aria fresca è arrivata anche a noi. Per fortuna esistono posti come questi che ci riconciliano con la vita di tutti i giorni. Bellissimo anche il porcino, spero gli abbiate reso onore! ^_^
    Baci baci, Sonia

    RispondiElimina
  4. ellissimo e freschissimo post

    RispondiElimina
  5. Bellissimo posto. Non sono mai stata in Piemonte, men che mai al confine svizzero. Sembra il paesaggio di Heidi. Anche se sono una donna di mare, apprezzo molto la montagna. Grazie per le belle immagini. Baci.

    RispondiElimina
  6. Ciao Adriana, quanti bei lavori mi sono persa, belli i tuoi angioletti davvero graziosi.
    Buon fine settimana TEresa

    RispondiElimina