Pagine

lunedì 5 febbraio 2018

Canticchiando sotto la neve

Tu che allarghi le braccia
Vuoi sentirla cadere
E le porgi la faccia
Ti sembra cotone ti sembrano piume 
 

Nessun tipo di sforzo
Non fa neanche una piega
C'è chi ne ha già abbastanza
Ma tanto la neve, lei se ne frega
 
 
Copre i coppi e le piazze
Le altalene e i bidoni ................... 

......Sembra tutto pulito
Sembra tutto più chiaro......
 
 
 
Tutto quanto più morbido
Senza più spigoli da arrotondare 
 
...... I segreti più son vecchi 
e più saran pesanti
puoi tirarli fuori
tanto qui saran coperti......

 Testo di Luciano Ligabue "La neve se ne frega" - Foto scattate in pineta questa mattina sotto la neve

2 commenti:

  1. Testo incantevole, come lo sono questi scatti. Un abbraccio. Paola

    RispondiElimina
  2. un incanto...come in una fiaba....grazie

    RispondiElimina