Pagine

lunedì 20 giugno 2016

Angioletti profumati

Mini angeli al profumo di lavanda per festeggiare la prima bella giornata di sole dopo tanta pioggia.
 La  lavanda mi riporta sempre all'estate ed il profumo che si espande da questi angioletti, che hanno al loro interno i semini di questo fiore, mi ricorda che   domani avrà inizio   questa stagione.




Profumo di Lavanda

Spighe viola si piegano al vento
invitano a seguire la direzione
di un nuovo colore d’amore
per neutralizzare la rinascita
di ogni eventuale antico dolore.

Libera oscillo tra steli che mi cullano
m’inebrio di penetrante profumo
che si rinnova a ogni cambio d’umore
io lavanda purificata, 
in ogni parte di me.
(Nelida Ukmar)

11 commenti:

  1. Ma sei un vulcano di idee! Questi angioletti sono davvero simpatici! Speriamo siano di buon auspicio per questa estate che si fa desiderare...
    Un caro saluto!
    Rita

    RispondiElimina
  2. Davvero bellissimi! Complimenti. Oltre a profumare decorano casa!^^

    RispondiElimina
  3. Davvero bellissimi! Complimenti. Oltre a profumare decorano casa!^^

    RispondiElimina
  4. Ma sono un amore questi angioletti Adriana ♥! Io amo la lavanda, la sua spiga dal colore intenso come lo è il suo profumo. Quando vado in Toscana dai parenti di mio marito, amo raccoglierla per poi "sgranarla". La conservo come un tesoro prezioso nei miei contenitori di vetro, pronta per essere inserita nei sacchetti per profumare la biancheria. Un abbraccio. Paola

    RispondiElimina
  5. davvero bellissimi...mi hai ispirato per il prossimo lavoro per la vendita per la parrocchia...posso copiartelo?

    RispondiElimina
  6. Ma quanti sono belli..... bravissima Adriana!!!!! E le alucce fatte con i rametti...che amore!!!!!
    Un bacione!!!!!
    Chicca

    RispondiElimina
  7. Bellissimi e profumatissimi :-)

    RispondiElimina
  8. Bellissimi e profumatissimi :-)

    RispondiElimina
  9. dolci e carinissimi oltre che profumati! adoro la lavanda!!!! un abbraccio lory

    RispondiElimina
  10. Sono molto carini, una bella idea per quando raccoglierò la lavanda. Brava!!!!!
    Emi

    RispondiElimina