Pagine

mercoledì 10 ottobre 2012

Fiera bovina e ritorno dagli alpeggi

  Si è svolta domenica a Santa Maria Maggiore, in Valle Vigezzo, la Mostra bovina della razza bruna alpina, con esposizione dei migliori capi di bestiame, relativo concorso, degustazioni e bancarelle che vendevano prodotti tipici locali e del circondario.
La splendida giornata con temperature miti ha permesso una grande affluenza di pubblico a questa particolare manifestazione che ha raggiunto la 31° edizione.

La mucca di razza bruna alpina, originaria della Svizzera,  è un tipo di animale prettamente da latte, con particolari doti di rusticità e ottima capacità di adattamento.
 Quanta allegria, l'allegro "don don" dei campanacci  che si diffondeva su tutto il pianoro  teatro dell'esposizione ricordava il suono delle campane a festa!





Quanta gioia, soprattutto per i bambini, che hanno potuto  accarezzare i vitellini, dare loro il fieno  ed avere  un contatto diretto con animali che non sempre sono così "a portata di mano".
Questa festa segna un pò anche il ritorno a valle dagli alpeggi in alta montagna dove gli animali hanno trascorso l'estate.........eh sì, la stagione fredda si avvicina e bisogna ricoverare il bestiame al riparo.










I teneri vitellini

Anche le mie mucchette sono ritornate a casa...........dopo aver trascorso l'estate in baita, con i primi freddi ritornano al loro posto d'onore nella mia cucina (penserete che sono matta ma mi piace averle accanto durante l'inverno, mi danno allegria).
Eccole qui:

 La mucca della foresta










La macca di campagna e la mucca patchwork

E ultima la mucca pied-de-poule


Finalmente a casa, accanto ai campanacci!!!
Gli schemi li potete trovare qui, insieme a molti altri.


9 commenti:

  1. Ma Adriana....sono bellissime tutte. Io avevo ricamato una mucca tempo fa perchè volevo farmi una pettorina di un grembiule e non so più dove diavolo sia finita.....sempre che qualche manina non me l'abbia presa....hihihi. Io le trovo deliziose e tutto ciò che parla di natura io lo adoro. Mi sa che abbiamo parecchie cose in comune. Paola

    RispondiElimina
  2. eccezionale questa banda con le mucchine!!! le avevo trovate anche io sono quelle su gazzette94 se non ricordo male..mi piacciono molto anche i colori!! bravissima
    un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  3. Hai fatto bene a riportarle a valle, in effetti con loro in cucina ci sarà sicuramente più atmosfera di "casa". Sono proprio belline con i loro manti festosi. Baci baci, Sonia.

    RispondiElimina
  4. che belle le tue mucchine.....volevo ringraziarti anche per la tua splendida casetta.......grazie mille per il sacchetto e tutto quanto.un bacio.glo

    RispondiElimina
  5. Ma sono simpaticissime queste tue mucchine!!!! Mettono tanta allegria solo a guardarle!!! Ma dove abiti con esattezza? Appena possiamo, soprattutto con la bella stagione, trascorriamo i fine settimana dalle parti di Santa Maria Maggiore (che a me piace in modo particolare).
    A presto!
    Rita

    RispondiElimina
  6. I miei bambini si sarebbero divertiti moltissimo con le mucche. Belle le tue creazioni. Baci.

    RispondiElimina
  7. Le tue mucchine sono deliziose.
    Ciao

    RispondiElimina
  8. Io ho paura delle mucche ......... ma le tue sono deliziose.
    Milena

    RispondiElimina
  9. ciao
    ma che belle le tue mucche ricamate. Sono sicura che anche le mucche vere sono bellissime.
    Sai per me vedere le mucche che ritornano all'alpeggio deve essere molto emozionante.
    Che belle le mucche nei pascoli di montagna. La mia cagnolona Hay Lin però ha paura delle mucche perchè una volta io e lei siamo stati rincorsi da una mucca-

    RispondiElimina