Pagine

martedì 21 aprile 2015

Un cuscinetto punta-spilli

Che meravigliose giornate di sole ci sta regalando questo mese di aprile! I fiori stanno sbocciando, il verde delle prime foglie è quasi abbagliante e la sensazione di benessere  che provo potendo finalmente stare con le finestre aperte è indescrivibile. Il poter stare all'aria aperta, in giardino, dopo lunghi mesi di freddo è un toccasana per lo spirito ed il corpo.
Non mi illudo, le previsioni parlano di un fine settimana all'insegna della pioggia, ma per ora non voglio pensarci e godermi tutto questo primo sole della stagione........... e insieme alle primule che ogni anno, timidamente, sbocciano sotto la siepe, vi mostro un piccolo cuscinetto punta-spilli  ricamato pensando ad un'amica sarta ed in partenza per un posto molto lontano.



 Uno schema free trovato chissà dove qualche anno fa, filo sfumato e cucitura rigorosamente a mano.
                                                     Buona primavera ed a presto.

domenica 12 aprile 2015

Inno alla primavera

L'arbre aux oiseaux, così si chiama questo schema di Jardin Privè, che ho ricamato con  tanta pazienza (ho utilizzato un lino molto fine), ma anche con tanto entusiasmo, conquistata dalla tenerezza degli uccellini che abitano tra i rami di questo albero di cuori e dalle pecorelle che sembrano vegliare affinchè il loro canto   non sia turbato.


 Ne ho fatto un quadretto per la baita e quando lo guardo penso che sia come un inno alla primavera, le foglioline tenere sono ancora di un colore verde chiaro, come appena spuntate, gli uccellini cantano come solo in questa stagione rallegrando i nostri cuori e rendendoli più sereni e fiduciosi; c'è tanta luce, come solo in questi giornate che si stanno allungando sempre più.
  
 
Guardate, fratelli miei, la primavera è arrivata;
la terra ha ricevuto l’abbraccio del sole
e noi vedremo presto i risultati di questo amore!
Ogni seme si è svegliato.
E così anche tutta la vita animale.
E grazie a questo potere che noi esistiamo.
Noi perciò dobbiamo concedere ai nostri vicini,
anche ai nostri vicini animali,
il nostro stesso diritto di abitare questa terra.
(Inno Pellerossa alla primavera)

sabato 4 aprile 2015

AUGURI




BUONA PASQUA